ANGELO & MARCO


Angelo Romano - Voce/piano/chitarra

Angelo nasce a Piazza Armerina (En), cittadina turistica dell’entroterra siciliano e proprio da qui comincia fin dalla tenera età la sua sperimentazione musicale, inizialmente spinto dallo zio sacerdote e organista che lo instrada agli studi classici di pianoforte, per passare poi allo studio della chitarra, seguendo così le orme del papà, Pippo Romano, noto chitarrista siciliano degli anni ‘60 e ‘70. All’età di otto anni Angelo, affiancato da un'inedita sorellina cantante e da un minuscolo Marco che emette i suoi primi vagiti, partecipa vincendolo per tre edizioni di fila al "Festival Siciliano delle Voci Bianche". Dai quattordici ai diciassette anni circa è l'organista ufficiale della Basilica Cattedrale della sua città. Proprio in questo periodo, irrorato da un certo fervore poetico e favorito da una particolare timbrica vocale, comincia a comporre le prime canzoni ed entra a far parte degli "Auster", stimata pop-band locale del periodo adolescenziale.

Marco Romano - Percussioni/Voce

Marco nasce anch’egli a Piazza Armerina e come il fratello inizia giovanissimo la sua avventura nel mondo delle sette note, dapprima studiando pianoforte e clarinetto, facendo parte per un breve periodo del corpo bandistico della sua città, poi passando allo studio della batteria e delle percussioni, quest’ultime divenute una sua peculiarità.

Biografia

Il duo siciliano dei "ROMANO BROS." nasce nel settembre del 1999 da un’idea dei fratelli Angelo e Marco Romano, figli d’arte che fin dalla tenera età crescono e vivono di musica.
Angelo, pianista, chitarrista e voce; Marco, percussionista e voce del gruppo.
Il loro genere musicale è stato definito un vero e proprio pop-rock mediterraneo molto contaminato che fa l’occhiolino al funk, al jazz ed è fortemente influenzato naturalmente dalle sonorità popolari e dalle ritmiche etniche mediterranee.
I testi delle loro canzoni sono prevalentemente autobiografici e traggono spesso spunto da storie e da esperienze personali di vita vissuta, ispirati quasi sempre da tutto quello che li circonda; testi talvolta ironici, talvolta surreali dove molte volte si gioca anche con le parole.
1990/1991/1992 Angelo, giovanissimo e già coadiuvato da un esordiente Marco, vince il premio "Mosaico d'Argento", un riconoscimento all'attività artistica e professionale di musicisti, cantautori ed interpreti della provincia. In questi anni si trasferisce per un lungo periodo nella riviera romagnola, dove inizia una fortunata esperienza come solista, esibendosi, nonostante la sua giovane età, nei più prestigiosi piano-bar e night-club della zona.
1993/1994/1995 - Dopo una piccola parentesi sulla costiera amalfitana, si sposta nel capoluogo lombardo.
Milano rappresenta una tappa molto importante per la sua formazione professionale, infatti, è proprio qui che cominciano le prime frequentazioni con affermati musicisti professionisti; da questo momento in poi Angelo alternerà l’assidua attività di gruppo con quella solistica, quest’ultima in modo particolare per le sue già collaudate performance di "One Man Band".
Nel frattempo partecipa anche a programmi televisivi di emittenti regionali e TV nazionali, riscuotendo un notevole successo da parte del pubblico soprattutto per il temperamento e per l’espressività delle sue singolari esibizioni.
1996 - Angelo e Marco subiscono la grave perdita del papà, venendogli a mancare, oltre la figura paterna e l'affetto del genitore, anche una guida spirituale e un riferimento sia artistico sia umano. Solo allora, per un già espresso desiderio del padre, si pongono le condizioni per costruire la prima base di una vera e propria band.
1997/1998/1999 - Iniziano l’auto-produzione dei primi due singoli inediti: "Il Mio Giardino" e "Un Chiodo Fisso", partecipando a numerosi festival regionali e concorsi nazionali come alle semifinali de "l’Accademia di Sanremo". Da qui seguono altre formazioni musicali d’importante rilievo nella carriera professionale dei fratelli Romano come i "Joe’s Garage", i "Mascalzoni latini" e i "Replay", consolidata ultima formazione che ben presto tramuterà il nome con quello "definitivo" di Romano Bros.
2000 - I due fratelli approdano nella capitale.
A Roma sono seguiti nella produzione di un Cd-promo da un noto musicista capitolino insegnante dell’"U.M." (Università della Musica di Roma) e collaboratore di molti big della canzone italiana tra i quali Alex Britti.
Quest’ultimo, frequentando gli stessi studi di registrazione invita Angelo, Marco a figurare nel cast del videoclip de "La Vasca", brano di gran successo dell’artista romano.
2001 - Parte una lunga tournèe live che porta i due artisti a percorrere tutta ..la Sicilia.. che senza sosta attraversano di lungo in largo per circa due anni, riuscendo a toccare le 250 date; un vero e proprio record premiato da un’inaspettata lettera di riconoscenza da parte della S.I.A.E. (Società Italiana degli Autori ed Editori).
2002/2003 - Tornano negli studi di registrazione per la produzione di altri due singoli, "Buon Compleanno" e "Un Uomo Solo" e partecipano a tre importanti manifestazioni di livello nazionale: al "Festival di San Marino", dove arrivano in semifinale; al "Premio Lunezia", dove si classificano al 3° posto nella categoria giovani autori sezione band e al "Tim Tour", dove conquistano il primo posto nella tappa regionale, esibendosi così alla finale nazionale di Milano, in piazza duomo, davanti a più di 30mila persone. A novembre dello stesso anno partono per una tournèe che li vede impegnati oltre che in Italia anche all’estero.
2004 - Presso gli studi di un noto studio della capitale, portano a termine la produzione del loro primo Cd intitolato "Figli Degli Anni ‘70", album che contiene otto brani inediti tra i quali uno in caratteristico dialetto siciliano. Il disco, dove hanno collaborato gli amici di sempre Andrea Bilello e Massimo Paratore, vanta la partecipazione di musicisti di levatura nazionale come il pianista Stefano Sastro, il batterista Lucrezio De Seta, il bassista Lorenzo Feliciati, il trombettista Fabrizio Bosso ed il sassofonista Angelo Trane.
Nel mese di luglio partecipano alle semifinali del “Festival di Castrocaro”.
2005 - Esce la doppia compilation "Premio Lunezia", prodotta da Rai-Trade/Alfamusic e distribuita in tutta Italia da Lucky Planet, contenente il primo singolo ufficiale dei Romano Bros. (ancora con il “vecchio” nome di "Replay") "Buon Compleanno", brano già vincitore assieme ad altri 11 emergenti, del premio omonimo; il cofanetto contiene anche i brani dei 15 big vincitori del premio tra i quali figurano Vasco Rossi, Claudio Baglioni, Biagio Antonacci, Carmen Consoli etc. Nell'ottobre dello stesso anno partecipano alle finali nazionali del "Biella Festival", concorso che assieme al "Premio Tenco", al "Premio Lunezia" e al "Premio Recanati" è uno dei più importanti riconoscimenti al cantautorato italiano. Gli artisti, primi siciliani nella storia del festival, hanno presentato il brano "Un Uomo Solo", prescelto dalla commissione artistica e inserito nella compilation omonima della kermesse piemontese.
Nel mese di novembre viene presentato al M.E.I. (Meeting delle Etichette Indipendenti), il loro primo videoclip del brano "Buon Compleanno", girato a Bologna da un esordiente regista genovese.
2006 - In contemporanea alle loro performance siciliane, sono in giro per l’Italia a promuovere il loro primo disco "Figli degli anni '70", pubblicato l'8 luglio da un'etichetta discografica indipendente siciliana.
2007 - Nel mese di marzo partecipano alle semifinali del "Musicultura Festival" di Macerata (ex Premio Recanati), uno dei più prestigiosi festival italiani dove portano, tra gli altri, un brano in dialetto siciliano “San Martinu”. Quest’ultimo entra nella rosa dei 44 brani prescelti dalla commissione artistica su una selezione di 1.500 proposte provenute da tutta la penisola.
Nel mese di maggio partecipano al prestigioso concorso nazionale “Premio Canzone d’Autore” di Brescia, dove vincono il premio come “Miglior Testo”, aggiudicandosi una borsa di studio che gli permetterà di studiare presso la “Hope Music School” di Roma. Nel mese di giugno parte la tournée estiva che li vede esibire in varie piazze siciliane suonando i brani del loro disco e facendo uno speciale tributo a Vasco Rossi, proponendo alcuni successi del rocker di Zocca. Nel mese di agosto, aprono i concerti siciliani dei Righeira, il famoso duo torinese che negli anni ' ..80 ha.. spopolato in tutta Europa con hit come "Vamos a la playa", "L'estate sta finendo", "Non tengo dinero" etc. e tornati alla ribalta con un nuovo album.
A settembre, in contemporanea alle loro performance isolane, hanno il grandissimo onore di aprire, davanti a più di 20mila persone, il concerto-evento siciliano del grande cantautore bolognese Lucio Dalla ed un concerto del noto cantautore milanese Fabio Concato.
2008 - Nel mese di gennaio, presso la Hope Music School di Roma, Angelo consegue il diploma di "Autore e Compositore di Musica Leggera" e Marco il diploma di "Interprete di Musica Leggera". Giovedì 29 maggio esce ufficialmente "Alla stazione", il nuovo singolo della band che anticipa l'uscita del nuovo album intitolato "Dalla Sicilia Con...Rumore", brano già "on line" sul blog ufficiale del gruppo www.myspace.com/romanobros. Con il nuovo lavoro discografico parte anche la tournée estiva promossa in esclusiva nazionale dalla "New Sound Management". Il tour tocca varie piazze siciliane e varca anche lo stretto per la partecipazione ad importanti festivals nazionali.
Il nuovo singolo viene presentato in anteprima nazionale la stessa sera di giovedì 29 maggio nella trasmissione televisiva "Insieme", popolare programma siciliano condotto da Salvo ..La Rosa.. in onda su Sky (Sicilia Channel - 874) e su Antenna Sicilia, dove i ROMANO BROS. chiudono la fortunata stagione invernale del talk-show siciliano. Il 21, 22 e 23 novembre partecipano, classificandosi al secondo posto a parimerito con un cantautore laziale, a “Jovani x Jubilmusic”, festival della musica internazionale che si tiene al Teatro Ariston di Sanremo e trasmesso in differita da RAI SAT 2000.
2009 - I ROMANO BROS. sono i "Vincitori Web" del "Festival Della Nuova Canzone Siciliana".
Il 12 febbraio infatti esordiscono al "Festival Della Nuova Canzone Siciliana" assieme ai Tinturia, Mario Incudine, Rita Botto ed ancora altri big della musica isolana. La kermesse, che ha avuto la durata di 5 mesi, è partita giovedì 22 gennaio e si è svolta nel nuovo teatro ABC di Catania ed è stata trasmessa in diretta su SKY (Sicilia channel 874), su Antenna Sicilia e sul sito internet www.antennasicilia.it. Il programma, condotto da Salvo ..La Rosa.. per la regia di Guido Pistone, ha visto come ospite della prima puntata il noto presentatore siciliano Pippo Baudo.
Durante i 5 mesi di messa in onda il festival è stato impreziosito da ospiti di levatura nazionale ed internazionale come Mario Biondi, Matia Bazar, Ron, Gigi D'Alessio, Anna Tatangelo, Peppino Di Capri, Giusy Ferreri etc.
La band armerina ha presentato il brano dialettale inedito "Nu chiantu di spiranza", coraggiosa canzone di denuncia contenuta nel doppio CD e DVD del festival distribuito in 15.000 copie in tutte le edicole siciliane dal quotidiano “..La Sicilia..” e inserita anche nel loro secondo album. Grazie anche a questo successo, in poco più di otto mesi, dall’inizio dell’anno, superano le 140 date.
Nel mese di Dicembre chiudono l'anno con oltre 190 date mentre il nuovo singolo “Alla stazione” viene scelto da un'etichetta discografica americana di Baltimora per essere inserita nella compilation internazionale "Rock 4 life", distribuita negli Stati Uniti dalla Sony Music e acquistabile “on line” su iTunes, Napster, Amazon e Rhapsody.
2010 - Bissano il successo dell'anno precedente superando le 120 date già nel mese di Luglio. Alla fine dello stesso mese, in una delle tappe del loro tour estivo, hanno l'onore di suonare per il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DELLA LETTONIA nella sua prima sua visita ufficiale in Italia in presenza delle più alte Cariche Politiche, dell'Esercito, della Marina e dell'Aereonautica.
2011 - Continuano a dedicarsi prettamente ai "live", portando in giro per la Sicilia sette diversi progetti live con la collaborazione di tanti amici musicisti. Nulla di eclatante in questo anno se non quello di superare il "Top" dei live della loro carriera: 207 date in dodici mesi.
2012 - Continuano le collaborazioni sia live che in studio dove iniziano la produzione del nuovo singolo.
I live continuano imperterriti e chiudono l'anno con una data in più rispetto a l'anno precedente: 208 date in dodici mesi.
2013 - Costituiscono i "DALLATRINAKRIA", band tributo al compianto LUCIO DALLA, che fondano assieme all'amico musicista catanese Gionata Colaprisca, percussionista e batterista del grande cantautore bolognese. Da Gennaio a Luglio raggiungono le 160 date.
Il 4 Agosto presentano in anteprima il videoclip del nuovo singolo intitolato "LIBERO", brano dedicato ai bikers e al mondo delle due ruote. Un inno alla libertà, un'ardita metafora del viaggio della vita dove quel che conta non è tanto la meta ma il percorso per raggiungerla.
Il 31 Ottobre viene pubblicato il nuovo singolo “Libero” acquistabile su gli stores digitali iTunes, Amazon, Spotify, Rhapsody ecc..
2014 – Nel mese di Aprile iniziano una nuova collaborazione con due produttori discografici di fama nazionale: Nicolò Fragile e Davide Bosio. A Milano iniziano a registrare il loro nuovo singolo, molto orecchiabile ed estivo, intitolato “Sei più”. L’uscita di quest’ultimo è prevista per l’estate del 2015. Nel frattempo continua l’inarrestabile attività live. Chiudono l’anno con ben 217 date, superando il loro stesso record dell’anno precedente.





FOTO

VIDEO

DISCOGRAFIA



New

TOP PREMIERE (Compilation)
2005

  1. AN'LIL/Moving Hearth 02:20
  2. ROMANO BROS./Buon Compleanno 03:05
  3. SILVIA SWING/Silviaswing 02:45
  4. LOU J/Time 04:00
  5. NTS+/Adamo 02:15
  6. NEUTOPIA/Incredibile 03:00
  7. NEW KILLER STARS/Piccole Cose 03:35
  8. BOHEMIA/Venere D'Aprile 04:20
  9. BOBBY FARREL/Daddy Cool 02:50

FIGLI DEGLI ANNI'70
2006

  1. Figli degli anni '70 02:20
  2. Buon Compleanno 03:05
  3. Quando ci sei tu 02:45
  4. Raffiche di Vento 04:00
  5. Oh Mary 02:15
  6. Ok DJ03:00
  7. San Martinu 03:35
  8. Un uomo solo 04:20

TOP PREMIERE (Compilation)
2006

PREMIO LUNEZIA (Compilation)
2006

BIELLA FESTIVAL (Compilation)
2006

10�� FESTIVAL della canzone SICILIANA (Compilation)
2009

ROCK FOR LIVE
2009

DALLA SICILIA CON RUMORE
2014

RASSEGNA STAMPA

EVENTI LIVE

GIORNI
ORE
MIN.
SEC.
vedi la mappa

Contatti


ROMANO BROS.
Redazione: Via Gesualdo Bufalino n° 16/a
94015 PIAZZA ARMERINA (EN) ITALY
P.Iva 01166880862
mobile:+39 347 90 93 758 WIND
mobile:+39 329 81 32 602 TIM
mobile:+39 327 69 83 365 VODAFONE
fax:+39 0395.683096
e-mail: romanobroslive@gmail.com